A A A

Con Lancia alla scoperta dell'arte

Grazie al progetto "Lancia Ypsilon St'Art Tour" il pubblico di Artissima potrà andare alla scoperta dell'arte contemporanea attraverso visite esclusive

Gio 2 novembre 2017


Per il quarto anno consecutivo, Lancia è accanto ad Artissima, la fiera d'arte internazionale in programma a Torino dal 3 al 5 novembre presso l'Oval del Lingotto.

Il Marchio arricchisce la kermesse con "Lancia Ypsilon St'Art Tour" un programma di visite guidate alle quali il pubblico potrà accedere prenotandosi gratuitamente sul sito lancia.it.

L'edizione 2017 presenterà sei nuovi percorsi tematici volti a "inquadrare il contemporaneo" fotografando la natura dinamica della fiera. Attraverso questo progetto, il grande pubblico potrà dunque cogliere le diverse chiavi di lettura della fiera e delle sue anime. Sono previsti sei percorsi al giorno, caratterizzati da temi diversi che i visitatori potranno scegliere in base alle loro preferenze.

In dettaglio, "Fiera in tempo reale: l'attualità dell'arte" tratta degli spartiacque anagrafici, geografici e culturali nella definizione di "giovane artista"; "Autoritratto: una fiera allo specchio", approfondisce il ruolo delle fiere nel panorama dell'arte contemporanea; "Ri-scatti: disegno e fotografia nel contemporaneo" parla dell'evoluzione di disegno e fotografia, divenuti di grande interesse collezionistico. Si prosegue con "L'arte italiana: una storia di continue rinascite", un percorso che consente di rileggere il recente passato con gli occhi del presente, mentre "The picture is the message" tratta del rapporto tra identità e immagine. Infine, per approfondire l'ambigua questione dell'autorialità, è possibile seguire il percorso "Photo credits". Le visite partiranno dallo stand Lancia Ypsilon, uno spazio attivo e trasformabile che permetterà ai visitatori di cambiarne la superficie esterna e la conformazione. Le pareti potranno scorrere liberamente l'una sull'altra in uno sliding che agirà sull'aspetto generale dello stand.



Commenti

Scrivi il tuo commento

Inserisci il tuo nome ed indirizzo email per commentare

Invia

Compilando il campo "nome" o "e-mail" si acconsente a rendere pubblici i propri dati nella pagina dei commenti. I messaggi diffamatori, offensivi, razzisti e sessisti saranno eliminati.


Post correlati