A A A

FCA e IVECO al Rally Blue Corridor 2017

Un viaggio lungo 5.500 chilometri per dimostrare i benefici del gas naturale come carburante sostenibile. Alla tappa italiana del “Blue Corridor 2017” hanno partecipato FCA con il marchio Fiat Professional e IVECO

Mar 26 settembre 2017


L'Auditorium Testori nel palazzo della Regione Lombardia ha ospitato l'unica tappa italiana del Rally “Blue Corridor 2017: Iberia-Baltia” dove, NGV Italy, il consorzio che rappresenta l'industria italiana del gas naturale, ha programmato tavole rotonde ed eventi dedicati, invitando anche FCA con il marchio Fiat Professional e IVECO. Tema della giornata: gli aspetti tecnologici e legali all'utilizzo del gas naturale nei trasporti e i relativi vantaggi economici e sociali di questo carburante alternativo.

Il Rally, da dieci anni promosso e organizzato dal Gruppo Gazprom e da Uniper, è composto da una carovana di veicoli da trasporto merci a gas naturale (tra i quali un IVECO Stralis NP, il primo camion a gas naturale progettato per le lunghe distanze) che, partita da Lisbona, dopo aver toccato la Spagna e la Francia, proseguirà per la Germania, la Polonia, Kaliningrad, la Lettonia, l'Estonia per arrivare in Russia a San Pietroburgo il 5 ottobre. Un viaggio lungo 5.500 chilometri che attraversa 12 Paesi per dimostrare i benefici immediati del gas naturale come carburante sostenibile per il trasporto su strada, anche in ambito urbano. E sul piazzale della Regione, accanto a uno Stralis alimentato a gas naturale liquefatto, c'erano anche un Ducato a metano e una Panda a biometano.



Commenti

Scrivi il tuo commento

Inserisci il tuo nome ed indirizzo email per commentare

Invia

Compilando il campo "nome" o "e-mail" si acconsente a rendere pubblici i propri dati nella pagina dei commenti. I messaggi diffamatori, offensivi, razzisti e sessisti saranno eliminati.


Post correlati