A A A

Grande successo per la seconda edizione di EIA

Tra oltre 100 idee di innovazione, dieci sono entrate in finale. Tra queste, due progetti proposti da FCA e “prototipati” da talenti che lavorano in azienda

Lun 31 luglio 2017


La seconda edizione italiana di EIA, l'European Innovation Academy è appena terminata. Tra i sostenitori, Fiat Chrysler Automobiles, fermamente convinta che lo sviluppo di un ecosistema innovativo rappresenti un'opportunità per l'evoluzione di competenze e professionalità di cui l'industria automotive ha bisogno.

Dopo un intenso lavoro, gli oltre 650 ingegneri e studenti di marketing e di economia provenienti dalle più importanti università del mondo, insieme a mentor e a investitori internazionali, hanno presentato oltre 100 idee d'impresa dal forte carattere innovativo. Di queste, dieci sono entrate in finale.

Hanno suscitato apprezzamento e interesse due progetti proposti da FCA e "prototipati" da gruppi nei quali hanno partecipato talenti che lavorano in azienda. Si tratta di YouCarIdea, piattaforma per la raccolta di feedback e idee da parte dei clienti per sviluppo di vetture e accessori, di cui hanno fatto parte i colleghi Francesco Baldi (ICT) e Carolina Malagon (Mopar); e di Mercurius, soluzione V2X (Vehicles to Everything) particolarmente innovativa, con Marco Evangelista e Andrea Steccanella, entrambi di Product Development.



Commenti

Scrivi il tuo commento

Inserisci il tuo nome ed indirizzo email per commentare

Invia

Compilando il campo "nome" o "e-mail" si acconsente a rendere pubblici i propri dati nella pagina dei commenti. I messaggi diffamatori, offensivi, razzisti e sessisti saranno eliminati.


Post correlati