A A A

La 500 in un francobollo

L'inconfondibile profilo della vettura storica si sovrappone a quello della Fiat 500 moderna. Il francobollo, stampato in un milione di pezzi, è stato annullato il 4 luglio nella palazzina di Mirafiori

Gio 6 luglio 2017


Il compleanno della 500 è stato celebrato anche con un francobollo, un oggetto da collezione stampato in un milione di pezzi. Del valore di 0,95 euro, riproduce l'inconfondibile profilo della vettura storica, sovrapposto a quello altrettanto famoso della Fiat 500 moderna. Lo sfondo è blu, con una fascia tricolore in prossimità del margine superiore a incorniciare le date 1957-2017 e la dicitura “Nuova Fiat 500” con un lettering che riproduce quello delle affissioni pubblicitarie del 1957. Una vera e propria opera d'arte in miniatura che celebra la realizzazione di un grande sogno di mobilità e libertà.

L'annullo filatelico è avvenuto alla palazzina di Mirafiori a Torino con Ivan Scalfarotto, sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico, Giovanni Accusani, responsabile filatelia di Poste Italiane, Ivo Planeta, direttore centrale operations Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Alfredo Altavilla, chief operating officer FCA EMEA e Olivier François, head of Fiat brand e chief marketing officer FCA.

La 500 in un francobollo

 

 



Commenti

Scrivi il tuo commento

Inserisci il tuo nome ed indirizzo email per commentare

Invia

Compilando il campo "nome" o "e-mail" si acconsente a rendere pubblici i propri dati nella pagina dei commenti. I messaggi diffamatori, offensivi, razzisti e sessisti saranno eliminati.