A A A

Le star di FCA in passerella ad Auto China

Auto China 2018 è in pieno svolgimento. Maserati, Jeep, Chrysler, Alfa Romeo … ecco le novità del Gruppo che stanno conquistando migliaia di visitatori

Mer 2 maggio 2018


Fino al 4 maggio all’International Exhibition Center di Pechino, su un’area di 200 mila metri quadrati, va in scena la quindicesima edizione di “Auto China”, vetrina importante per le case automobilistiche di tutto il mondo.

Ecco una panoramica delle novità FCA che stanno conquistando migliaia di visitatori:

 

JEEP

AutoChina2018_Wrangler

Debutta la nuova Wrangler, quarta generazione dell'icona Jeep. Il nuovo SUV mantiene tutte le leggendarie caratteristiche 4x4, proponendo un design ancora più moderno, un motore da 2,0 litri turbo capace di garantire un notevole risparmio di carburante senza compromettere le prestazioni, tante opzioni per la guida open-air e contenuti tecnologici per la sicurezza e la connettività che rappresentano lo stato dell'arte. Grazie alle sue straordinarie capacità off-road, inoltre, è l’ideale per una fuga dalla giungla urbana, verso i territori avventurosi della vita.

AutoChina2018_GranCommander

Occhi puntati anche sulla nuovissima Jeep Grand Commander. Cuore di questo modello è sempre il motore 2.0 turbo benzina, che consente al veicolo di scattare da 0 a 100km/h in neanche 8 secondi. La sua trasmissione automatica a nove marce ZF consente cambi spontanei e fluidi. Con quattro ruote motrici e cinque modalità di guida – Auto, Neve, Sport, Sabbia e Fango – il nuovo modello offre una guidabilità perfetta su ogni tipo superficie stradale.

AtoChina2018_sitemiJeep 4x4

Proprio gli eccezionali sistemi Jeep 4x4 sono il fulcro dello stand: i visitatori hanno la possibilità di conoscerli in modo approfondito attraverso vari scenari strettamente correlati alle loro esperienze di guida. Con otto sistemi diversi a seconda dell’occorrenza, Jeep comunica ai visitatori come sia capace di soddisfare le loro esigenze attraverso tecnologie avanzate.

 

CHRYSLER

AutoChina2018_Pacifica

Sotto i riflettori del Salone anche la nuova Chrysler Pacifica Hybrid, l'unica monovolume di lusso importata che ha diritto alla targa Shanghai NEV (New Energy Vehicle). Scelta intelligente sia per il business che per le famiglie, per due anni consecutivi Chrysler Pacifica Hybrid è stata inserita dalla famosa rivista americana d’auto Ward tra le vetture con i dieci migliori motori al mondo.

Il suo propulsore garantisce una potenza combinata fino a 306 hp, un’accelerazione 0-100 km/h in 8,8 secondi e un consumo di carburante nel ciclo combinato di soli 2,0l/100 km. Il lussuoso MPV inoltre offre un’autonomia di 68 km in modalità elettrica pura e di 950 km in modalità combinata.

 

MASERATI

AutoChina2018_Maserati1

Il marchio del Tridente mette in mostra a Pechino la gamma 2018, con tre modelli - Ghibli, Quattroporte e Levante - tutti profondamente rinnovati.

Al Salone, inoltre, inaugura la “Personalization Area”, un nuovissimo spazio espositivo dedicato alle personalizzazioni, in cui presenta la straordinaria varietà di configurazioni possibili per gli interni e gli esterni della gamma. Tra questi spiccano cinque versioni di cerchi, l’iconica calandra con finitura in fibra di carbonio e una grande varietà di sedili e volanti, oltre a una vasta scelta di colori per gli esterni e a numerose opzioni per i rivestimenti interni in pelle e in Alcantara.

AutoChina2018_Maserati2

In quest’area è possibile ammirare alcuni modelli MY18 nei nuovi allestimenti GranLusso e GranSport, sintesi delle due anime di Maserati. Uno di questi è il Levante GranSport, che incarna alla perfezione la tradizione racing del Marchio, grazie a particolari come la griglia anteriore, le skid plates e le barre portapacchi con finitura Black Piano, le pinze freno di colore rosso e i cerchi Nereo da 20”. Sono un concentrato di sportività anche gli interni: dai sedili in pelle al volante a regolazione elettrica, dalle palette del cambio alle finiture in carbonio.

La ridefinizione del lusso è invece affidata alla Quattroporte GranLusso, dove l’elegante restyling degli esterni ha portato alla scelta di una calandra più imponente e ispirata al Concept Car Alfieri, cerchi Mercurio da 20” e pinze freno di colore nero. Nell’abitacolo, esclusivi rivestimenti in seta Ermenegildo Zegna, finiture in radica, volante in pelle e legno e tante dotazioni pensate per il comfort.

 

ALFA ROMEO

AutoChina2018_AlfaRomeo

All'Auto China 2018, infine, ha fatto il suo esordio in Asia l’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio. Sorprendente per design, prestazioni e tecnologia, questo SUV esprime appieno l'anima Alfa Romeo.

Sullo stand è in compagnia di altri tre modelli che offrono diverse scelte ai clienti cinesi: Stelvio e Giulia con motore 2.0 turbo benzina e la performante Giulia Quadrifoglio.



Commenti

Scrivi il tuo commento

Inserisci il tuo nome ed indirizzo email per commentare

Invia

Compilando il campo "nome" o "e-mail" si acconsente a rendere pubblici i propri dati nella pagina dei commenti. I messaggi diffamatori, offensivi, razzisti e sessisti saranno eliminati.


Post correlati